La Romania è uno Stato membro dell'Unione europea e dell'ONU, situato in Europa centro-orientale nell'area attigua alla penisola balcanica. Ha una popolazione di 19 638 000 abitanti (agosto 2017) e una superficie di 238 391 km². La sua forma di governo è quella di repubblica semi-presidenziale e la sua capitale è Bucarest. Confina a ovest con l'Ungheria e la Serbia, a sud con la Bulgaria, a est con il Mar Nero, la Moldavia e l'Ucraina e a nord nuovamente con l'Ucraina. Dal 29 marzo 2004 la Romania fa parte dei Paesi della NATO e, dal 1º gennaio 2007, di quelli membri dell'Unione europea. La sua valuta è il leu (simbolo L).

Romania - informazioni pratiche

Documenti
La Romania fa parte dell’UE quindi non serve il passaporto, ma non appartiene allo spazio Schengen e si deve portare sempre un documento valido con sè. Se il soggiorno non è superiore ai 90 giorni, è sufficiente viaggiare con Carta d’Identità o Passaporto in corso di validità. Per soggiorni superiori ai 90 giorni è necessario richiedere il permesso di soggiorno all’Ispettorato Generale per l’Immigrazione (http://igi.mai.gov.ro/home/index/en ) che dipende dal Ministero dell’Interno romeno.

Orologio
L'ora in Romania è esattamente 2 ore avanti rispetto al meridiano di Greewich. Pertanto il turista italiano che arriva in Romania dovrà spostare le lancette del suo orologio di un'ora rispetto all'Italia.

Moneta
La Romania è membro dell'Unione europea dal 1º gennaio 2007 ma attualmente usa ancora la sua valuta, il leu rumeno. Le più conosciute carte di credito si possono utilizzare senza problemi per pagare alloggi, ristoranti, noleggi etc. Per fare acquisti in contanti dovrai munirti della valuta locale ritirando da un bancomat oppure cambiare l’Euro presso un ufficio di cambio. Il tasso di cambio relativo alla valuta rumena è pari a 1€ per 4,72 Leu e il costo della vita è più basso rispetto all’Italia. Il prelievo di contanti da uno sportello bancario all’estero è soggetto a una commissione della banca. Prima di partire puoi informati per avere una carta prepagata che non includa spese di commissioni per prelievi dall’estero.

Animali
Cani, gatti ed altri animali domestici hanno diritto ad entrare in Romania sempre se si è in possesso del certificato di buona salute rilasciato da un veterinario e datato non oltre 10 giorni, ed è obbligatoria la vaccinazione antirabbica, effettuata da min. 1 mese fino ad un max. di 6 mesi. Il tutto può essere attestato sul Passaporto UE.

Telefono
Le comunicazioni (telefonate, SMS, dati) effettuate da un paese dell’UE sono coperte dal pacchetto nazionale: i minuti, gli SMS e i gigabyte di dati consumati in un altro paese dell’UE saranno addebitati o detratti dai volumi del piano tariffario nazionale, proprio come se ci si trovasse nel proprio paese. Contrariamente al passato, non ci saranno costi aggiuntivi.

Elettricità
In Romania l'elettricità è come in Italia: 220 V e 50 Hz. Le Prese elettriche sono di tipo bipolare, quindi bisogna munirsi di adattatore.