Kos, una delle isole del Dodecaneso, è conosciuta per le numerose spiagge di sabbia. Sull'isola si trovano anche molti monumenti greci e romani, soprattutto all'interno della città di Kos e nei suoi dintorni. La città portuale è dominata dal castello di Neratzia del XV secolo. A sud del castello sorgono le rovine dell'antica agorà con un tempio, un santuario e alcune colonne. La Casa Romana, una villa che risale al III secolo, è decorata con mosaici sontuosi.