CALABRIA

Calabria: dai Bronzi di Riace alla Sila, dalle spiagge di Tropea ai parchi nazionali, scopri il tuo itinerario tra le città della regione Con quasi 800 chilometri di litorali bagnati dal Mar Jonio e dal Tirreno, la Calabria vanta un decimo del profilo costiero della Penisola. Ma a rendere unica l’antica kalon-brion (che significa “faccio bene”, in greco) sono i suoi contrasti: in pochi chilometri si alternano borghi arroccati e difficili da raggiungere, monti aspri e spiagge dorate. Punto di confine tra oriente e occidente, tra nord e sud, nei secoli è stata attraversata da numerose popolazioni provenienti da tutto il Mediterraneo. Proprio per questo, oggi, è il risultato di varie culture che ne hanno segnato profondamente la storia: dai Greci ai Romani, dagli ebrei agli arabi, dai Bizantini agli Spagnoli. Spesso trascurata dalle grandi rotte del turismo, la Calabria è finita sotto i riflettori di tutto il mondo nel 1972, grazie al ritrovamento in mare di due imponenti statue bronzee, tra i capolavori più significativi del V secolo a.C., diventate celebri come i Bronzi di Riace.

Offerte disponibili

GOODAYS Newsletter

Iscriviti subito!

Iscriviti alla newsletter Goodays per essere sempre aggiornato sulle nostre promozioni e sulle novità più interessanti!

Goodays