La Bretagna è una regione nel nord-ovest della Francia, antico Stato indipendente, che forma un vasto promontorio verso la Manica e l'Oceano Atlantico. Il suo nome bretone, Breizh, viene abbreviato abitualmente con BZH. La lingua ufficiale è il francese, mentre le lingue regionali sono il bretone ed il gallo. L'attuale struttura amministrativa francese "Région Bretagne" è composta da 4 dipartimenti: Côtes-d'Armor/Aodoù-an-Arvor (22), Ille-et-Vilaine/Ill ha Gwilen, Morbihan, Finistère/Penn-ar-Bed. Sono inclusi nella regione 15 arrondissement, 102 cantoni e 1270 comuni. La Bretagna storica, ovvero il Ducato di Bretagna, comprendeva anche il territorio grossomodo coincidente con l'attuale dipartimento della Loira Atlantica, che oggi fa invece parte della regione amministrativa Paesi della Loira; l'attuale capoluogo del dipartimento, Nantes, era in effetti la capitale del Ducato, e tuttora vi si può visitare il Castello dei duchi di Bretagna. Includendo questo dipartimento, nel cui blasone è presente l'armellino, la regione storica bretone si può considerare estesa su 34.023 km² e con 4.106.966 abitanti al Censimento del 2005. Il nome Bretagna deriva da quello del popolo bretone, che vi si installò fuggendo dalla nativa Britannia, l'attuale Gran Bretagna, e chiamò (piccola) Britannia la penisola che avevano occupato. Per la precisione il termine deriva proprio dal termine gaelico che indicava l'insieme dei popoli di Albione, detti “Cruithne” (nel Celtico-Q) e "Prydyn" (nel Celtico-P); da quest'ultimo termine deriva quello di britanni e bretoni. Si può notare che alla stessa penisola i Romani avevano invece dato il nome di Armorica, che pure deriva da Ar-Mor, cioè Il Mare in celtico; il termine sopravvive nel nome del Dipartimento francese attuale Côtes-d'Armor.

Bretagna - informazioni pratiche

Documenti
I documenti necessari per recarsi in Francia sono la carta d'identità valida per l'espatrio o il passaporto. Prima della partenza, è consigliabile controllare che le carte d’identità in formato cartaceo non presentino alcun segno di deterioramento perché potrebbero comportare disagi fino al respingimento in frontiera. I minori di 14 anni devono possedere un proprio passaporto individuale, sul quale deve essere indicato il nome di almeno uno dei genitori.

Salute
Per avere assistenza sanitaria è necessario avere la Tessera Magnetica del Sistema Sanitario Nazionale rilasciata dall’Asl della propria città di appartenenza. Con questo documento è possibile ricevere cure e assistenza negli ospedali pubblici e il rimborso delle spese sostenute fino all’80%.

Moneta
La moneta della Francia è l'Euro che ha sostituito il franco francese. Durante una vacanza in Francia non è necessario, quindi, cambiare la valuta straniera come in altri paesi fuori dalla comunità europea.

Telefono
Le comunicazioni (telefonate, SMS, dati) effettuate sono coperte dal pacchetto nazionale: i minuti, gli SMS e i gigabyte di dati consumati, trattandosi di paese dell’UE, saranno addebitati o detratti dai volumi del piano tariffario nazionale, proprio come se ci si trovasse nel proprio paese. Contrariamente al passato, non ci saranno costi aggiuntivi. Si potrebbe optare per una SIM nuova francese che darà un numero francese con il quale si potrà chiamare a tariffe per la Francia e senza pagare alcunchè per ricevere chiamate.

Clima
La Bretagna gode di un clima mite e mutevole così che l'inverno non è mai troppo rigido e la primavera è precoce.

Orologio
Italia e Bretagna hanno lo stesso fuso orario.

Animali
Se si vuole portare il proprio animale è necessario avere il passaporto per animali in cui le vaccinazioni devono risultare in regola, compresa la vaccinazione antirabbica (si dovranno attendere almeno 30 giorni dalla vaccinazione prima della partenza).

Elettricità
In Bretagna come in tutta la Francia si usano gli attacchi a due spinotti, come quelle dei cellulari o le cosiddette prese Schuko. Si consiglia di munirsi di adattatore.

Josselin
Il più bel castello della Bretagna sembra uscito da un libro di favole e leggende grazie alle sue torri fiabesche e gli interni regali.
Fougères
In questa cittadina potrete credere di trovarvi nel Medioevo grazie a questo castello-fortezza che possiede fossati, torri e tutte le caratteristiche di un’autentica roccaforte medievale.