BASILICATA

La zona costiera della Basilicata si affaccia su due mari, lo Ionio e il Tirreno, mentre l’entroterra è in prevalenza montuoso e collinare, e in certe zone si arriva a picchi di mille metri d’altitudine. Anche il clima quindi cambia da una zona all’altra: l’interno è caratterizzato da temperature continentali e il momento migliore per visitarlo è la primavera, per non rischiare il gelo invernale o il caldo eccessivo in estate. Le coste sul versante ionico e su quello tirrenico, invece, sono mitigate tutto l’anno dalla presenza del mare. Spiagge bianche e mare turchese, borghi scavati nelle rocce, parchi e castelli arroccati in cima a montagne avvolte dal silenzio, la Basilicata sembra un paese incantato. Questa regione offre a chi la visita un ventaglio di possibilità tra escursioni, arte e storia incredibilmente vasto: il suo passato affonda le radici in epoche preistoriche e le moltissime chiese rupestri ne sono testimonianza. Arte, cucina e folklore locali sono ricchi di influenze diverse, dovute alle numerose dominazioni che questa regione ha subito: dai Greci, ai Normanni fino agli Aragonesi. Ma quello che colpisce di più della Basilicata è la bellezza della sua natura lussureggiante, rigogliosa e in certe zone davvero incontaminata. I piccoli paesi sulle colline sembrano perfettamente in sintonia col paesaggio, tanto che a volte sembra di guardare un dipinto. Sarà per le luci, sarà perché qui la gente è ospitale e travolgente, ma della Basilicata ci si innamora.

Offerte disponibili

GOODAYS Newsletter

Iscriviti subito!

Iscriviti alla newsletter Goodays per essere sempre aggiornato sulle nostre promozioni e sulle novità più interessanti!

Goodays